A quasi un anno preciso dalla sua discussione ho deciso finalmente di pubblicare la mia tesi di laurea triennale in Nuove Tecnologie dell’Arte, nella speranza che qualcuno la trovi interessante e/o utile per il proprio percorso di studi.

VISUAL STORYTELLING: IL SOGNO AD OCCHI APERTI

Alcuni studiosi del cinema sostengono che la “settima arte” sia morta con l’avvento del sonoro. E’ vero che la maggior parte del linguaggio cinematografico contemporaneo sia stato inventato prima di questa innovazione tecnologica, eppure sono dell’opinione che la ricerca visiva del cinema non sia ancora terminata, che lo sfruttamento delle tecniche e della rielaborazione del linguaggio possono ancora portare a nuove frontiere, sia sul grande schermo che sui nuovi supporti che la tecnologia digitale sta continuamente creando.

Art

Esplorazione di Mondi Virtuali

Art, Videogames
Videogame Photography, derive inaspettate per un medium

Qualche giorno fa mi sono messo per noia a fare screenshot fighi all’interno di Skyrim e a modificarli in Photoshop per farli sembrare usciti da un film, quando a un certo punto mi è ritornato alla mente questo saggio breve che scrissi un anno fa per l’esame di Semiotica dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Brera. E niente, mi sembrava carino condividerlo nella speranza che qualcuno lo trovi utile. Enjoy!

Fotografia, rappresentazione della realtà, del mondo reale. Nell’epoca delle fotocamere digitali è possibile immortalare qualsiasi dettaglio o momento della propria esperienza, senza la preoccupazione che il supporto di archiviazione si esaurisca. Un rullino di celluloide poteva contenere poche decine di negativi, ora una scheda di memoria è in grado di contenere migliaia di immagini. Il medium fotografia ha avuto in questo modo l’opportunità di evolversi, di modificare il proprio rapporto con l’autore, ma soprattutto è cambiato il rapporto tra fotografo e il mondo, o per meglio dire, il “soggetto”.

Global Game Jam 2017 – “Lindworm”

Projects, Videos

Lindworm is a tabletop strategy game set in the Middle Ages. The players control fearsome sea monsters called “Lindworms”, and their goal is to catch a Viking ship before any other opponent during a raging sea storm. Lindworms are very heavy and powerful creatures: they use their weight to create immense waves that push back their opponents, and human ships too.

Luce Nera – Backstage

News, Photos

Alcune foto dal backstage di Luce Nera, scattate da Jacopo Bongini. Le riprese sono state effettuate il 9 gennaio 2016, il cortometraggio è stato pubblicato su Vimeo il 23 marzo.

LUCE NERA

Una ragazza si risveglia di soprassalto, per terra, in un bagno: la testa le gira, non ha memoria di quanto successo la notte precedente. Attraverso un percorso a ritroso, ricostruirà a mano a mano una terrificante vicenda fatta di alcol e personaggi inquietanti.

Scritto e diretto da Filippo Magrini. Con Chiara Bertoli, Jacopo Bongini, Marta Dwiggings, Marco Mezzocapo, Luca Negri e Federico Tenti. Colonna sonora e sound design di Marius Arcioni.

Best of 2015

Photos

Il 2015 è appena finito, quindi ho pensato di fare una piccola classifica delle mie foto che hanno riscosso più successo su 500px. Finora le ho pubblicate solo sulla mia pagina Facebook, ora è il momento giusto per arricchire la collezione dei miei migliori lavori! La classifica è costruita in base al numero di like ricevuti sul sito.

3. In the Streets of London

In the Streets of London

La mia preferita. Spontaneità e naturalezza combinate con una costruzione improvvisatissima. Un risultato inaspettato, una situazione che sembra sospesa nel tempo.

2. A New Stranger in Town

A new stranger in town

Roma, luglio 2015. Non si capiva se stesse recitando o semplicemente riposando.

1. Cathedral at Night

Cathedral at Night

Sansepolcro, maggio 2015. Quasi mezzanotte, nessuno in giro. La cattedrale è lì, ferma, attende di essere ritratta. Uno dei miei notturni meglio riusciti; si è giustamente guadagnato i suoi likes.


Il 2015 è stato un grande anno: ho pubblicato videoclip e set fotografici, poche settimane fa è uscito “I Maschi non Soffrono”, ho collaborato per altri cortometraggi. Il 2016 non potrà di certo mancare di nuove sorprese e opportunità!